Sostenibilità e flessibilità produttiva: Metallurgica San Marco si dota del nuovo impianto Linea di colata continua orizzontale

Sostenibilità e flessibilità produttiva: Metallurgica San Marco si dota del nuovo impianto Linea di colata continua orizzontale

Metallurgica San Marco compie un nuovo e importante passo sul fronte delle tecnologie d’avanguardia, all’insegna dell’efficientamento produttivo e della sostenibilità. Il tema della tutela della salute e dell’ambiente è infatti sempre più centrale nel mondo industriale e più che mai attuale nel settore della barra di ottone, mercato tornato ad essere molto dinamico. Dalla riduzione degli impatti ambientali all’efficienza impiantistica ed energetica, dalle attività di riciclo dei metalli alla

diffusione di nuove leghe speciali a basso tenore di piombo, il comparto ottone si sta aprendo a nuovi e importanti scenari e, in questa direzione, Metallurgica San Marco vuole essere in prima linea, per cogliere appieno tutte le opportunità del mercato.

Con un investimento di 6 milioni di euro, l’azienda di Ponte San Marco, si doterà dell’impianto Linea di colata continua orizzontale che consente di realizzare leghe diverse minimizzando le perdite nei passaggi intermedi, per ottenere un’ottima flessibilità produttiva. L’impianto è stato progettato in maniera integrata, dal caricamento del rottame alla movimentazione dei lingotti, con un alto livello di automazione.

Con questo investimento vogliamo migliorare ulteriormente quelli che sono due punti di forza della nostra azienda – commenta Riccardo Cominotti, Direttore Supply Chain di Metallurgica San Marco – la flessibilità e la vicinanza al cliente, intesa come capacità di dare risposte immediate e personalizzate. L’impianto ci consentirà infatti di fornire in tempi rapidi e in modo agile prodotti customizzati di alta qualità, con uno sguardo attento alla sostenibilità ambientale e sociale”.