GIOVANI E FUTURO. MARCO GAMBARINI SUL PALCO DI SMART FUTURE ACADEMY

GIOVANI E FUTURO. MARCO GAMBARINI SUL PALCO DI SMART FUTURE ACADEMY

Marco Gambarini, Presidente di Metallurgica San Marco, è stato uno dei protagonisti, il 26 Marzo 2019 al PalaLeonessa, dell’evento Smart Future Academy, l’innovativo progetto rivolto alle scuole superiori italiane, giunto alla sua terza edizione, che ha come obiettivo quello di aiutare gli studenti a meglio comprendere cosa vorrebbero fare “da grandi” attraverso il confronto diretto con figure di primo piano dell’imprenditoria, della cultura, della scienza e dell’arte a livello internazionale. Un progetto divenuto nazionale e che ha scelto Brescia, città in cui è nato, per inaugurare, il 26 marzo al PalaLeonessa, questo 2019.

La responsabilità sociale d’impresa per Metallurgica San Marco, che come azienda è anche partner di Smart Future Academy, è oltre che un impegno sociale, un valore cardine e ispiratore di azioni di sviluppo.

Come realtà in costante crescita, anche grazie al forte impegno in innovazione, ricerca e sviluppo, con il contributo di consolidate collaborazioni con il mondo accademico e scientifico, Metallurgica San Marco è continuamente pronta a rispondere alle nuove esigenze lavorative e applicative, sollecitate da un mercato in costante evoluzione.

L’affidarsi ai migliori talenti sul campo e la visione orientata ad identificarli nelle nuove generazioni, in un’ottica di formazione e investimento, ha portato Metallurgica San Marco ad attivare partnership e attività che valorizzino le nuove risorse. Un impegno assunto in prima persona dal Presidente Marco Gambarini leader consapevole che l’agire per e con il territorio e l’investimento sui giovani e sul loro futuro siano criteri chiave di crescita e di successo.

Per dare forma ai propri sogni è importante partire dalla conoscenza di sé e dei contesti nei quali siamo inseriti – commenta Marco Gambarini. La prima ci dona la possibilità di formulare obiettivi sfidanti ma realizzabili, allineati ai propri talenti e conoscenze; la seconda ci permette di capire se e come integrare obiettivi e sogni con il contesto per essere concreti, progredendo nella direzione voluta o semplicemente, cambiandola”.